Latest Posts

1 Luglio 2022 Federico Scarioni Commenti disabilitati su Trittico: pittura, fotografia, scrittura

Trittico: pittura, fotografia, scrittura

Dall’incontro tra il pittore Giuseppe Abbiati, il fotografo Luca Domenico Calcaterra e lo scrittore Federico Scarioni nasce “Identità svelate 18:22”, un progetto artistico che vuole fondere pittura, fotografia e scrittura per indagare e svelare le identità nascoste di oggetti, situazioni e persone, interpretate dalle personalità dei tre artisti. Un progetto nato nel 2018, fermato dal Covid, ripreso e concluso nel 2022, da qui i numeri nel titolo.

Il progetto è stato inaugurato il 25 giugno 2022 durante “Pagine al Sole”, all’interno della “Festa del Solstizio d’Estate” a Villa Annoni di Cuggiono (Mi) e diventerà una mostra itinerante composta da 11 trittici, esposta in alcune location nelle provincie di Milano, Novara e Pavia tra i mesi di luglio e dicembre 2022.

Negli 11 trittici gli artisti si sono espressi con le loro rispettive arti, contaminandosi a vicenda, provando a raccontare attraverso il rispettivo sguardo gli oggetti, le situazioni, le persone.

Il processo creativo partiva dalla suggestione artistica emersa da uno dei tre artisti e dalla successiva elaborazione da parte degli altri due artisti.

Lo sguardo sulle persone che sono state coinvolte in questo progetto, come “statue creative” per l’elaborazione di alcuni trittici, ha permesso la nascita delle “cArte di identità“, ovvero opere uniche, su commissione, dove una persona viene fotografata, avviene l’elaborazione pittorica della fotografia e viene infine scritto un testo ad hoc.

“Identità svelate 18:22” è un stato un modo, per i 3 artisti, di scoprire e riscoprirsi.

 

 

 

Scroll to top